L’ora del BUNGA BUNGA marketing

Fare marketing online significa anche saper seguire le micro-mode che il web amplifica e brucia nell’arco di pochissimi giorni, imparando a inserire dentro queste micro-correnti i propri prodotti.

Mi ha pertanto convinto l’idea di oliviero.it di lanciare i BUNGA BUNGA SCONTI. Grazie alle note vicende politiche del nostro paese, molta gente si sarà chiesta, anche con un pizzico di malizia, cosa sia questo bunga bunga sulla bocca di tutti. Non ho dati precisi, ma immagino che Google sarà stato ampiamente bombardato di richieste alla voce bunga bunga. Ammetto di aver fatto anch’io qualche giorno fa una ricerca analoga. Così come penso che questa pagina stessa avrà molte visite tramite questa keyword.

Tra l’altro questo tipo di ricerche vengono fatte in momenti di svago/relax, pertanto questo introfularsi in ricerche non fondamentali permette facilmente di far virare l’attenzione dei possibili clienti su temi completamente diversi. Nel senso che abbandonare le ricerche del profondo significato del bunga bunga per portare l’attenzione sulla marca preferita di attrezzi sportivi a un buon prezzo non viene visto dall’audience come una forzatura, ma come un occasione per un altro picco di attenzione.

2 Replies to “L’ora del BUNGA BUNGA marketing”

  1. E’ proprio uno dei compiti più complessi del marketing rendere “dolci” e “appetibili” cose che non sempre lo sono.
    Prendi la pubblicità degli assorbenti che hanno il potere di renderti “libera e felice!”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *