Home > Art > Inspiration in Barcelona

Inspiration in Barcelona

Casa BatllòIn tutta Barcellona aleggia lo spirito di Antoni Gaudì, non solo nelle due opere punto di ritrovo per qualsiasi turista. Ma quasi in ogni angolo della città si trovano dettagli di chi è stato ispirato da questo grande architetto.

Tra tutte le sue opere, quella che ha lasciato un segno sul mio modo di pensare, è senza dubbio Casa Batllò.
Ogni particolare della ristrutturazione che fu affidata a Gaudì di questa residenza, che si affaccia su una delle vie del centro più passeggiate dai turisti, è stata pensata per armonizzarne e semplificarne l’uso a chi l’avrebbe poi dovuta abitare. Curandone in maniera maniacale il senso estetico con la mente sempre fissa sull’ergonomia, per non creare un arte non solo da sentire, ma anche da vivere.

Nel mio lavoro di sviluppatore di strumenti informatici per l’automazione di attività lavorative, l’ispirazione di Gaudì mi porta a non perdere mai di vista che alla fine questi algoritmi non sono fini a se stessi e al loro risultato che per forze di cose deve essere esatto e funzionale, ma sottolinea che l’obiettivo finale è far sì che un essere umano possa usarli con immediatezza e facilità.

Un buon programma non è quello che calcola il risultato corretto, ma quello che permette ad una persona di calcolare il risultato corretto in maniera armonica con il suo pensiero.

Qualsiasi sia il vostro lavoro, prima di costruire una soluzione a qualsivoglia problema della vita reale, immaginate di essere Gaudì di fronte al restauro di Casa Batllò.

Categorie:Art Tag:
  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...